In inverno può capitare di bagnarsi le scarpe con la neve e quando la tomaia asciuga, purtroppo, rimane quella fastidiosa macchia bianca, spesso è causata dal sale sparso sulle strade.

Un problema che si può risolvere con il classico rimedio della nonna, ovvero strofinando la macchia con uno straccio imbevuto di una soluzione fatta d’acqua e aceto in parti uguali.

Se pensi che i rimedi della nonna, per quanto validi, andavano bene per le scarpe di allora, puoi affidati ai nostri consigli e usare i nostri prodotti.

Impearmeabilizzare.

Prima cosa proteggere le scarpe con un buon impermeabilizzante.
Ora esistono prodotti in grado di proteggere sia la pelle, scamosciata o liscia sia i tessuti da acqua, neve ma non solo, infatti sono degli eccezionali antimacchia proteggendo la parte irrorata da olio, salse, benzina, o quant’altro possa rovesciarsi sulle vostre calzature o borse e perché no, giacche e giubbotti.

Rimediare

Se malauguratamente il danno ormai è fatto nessun problema, puoi pulire la macchia con uno specifico sapone, adatto a tutti i tipi di pelle o tessuti.

Sconsigliamo l’utilizzo di prodotti per la pulizia della casa perché troppo aggressivi o il lavaggi in lavatrice che rischia di causare scollature.

Affidati a noi.

Da CASELLA puoi comunque usufruire di un servizio di lavaggio professionale che può comprendere anche la sanificazione e l’impermeabilizzazione delle calzature.

Noi ti consigliamo

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •